Stampa e PDF

Avvisi

Ordinanza di pulizia erbacee delle aree private ubicate nei centri urbani e immediate vicinanze.

08 Giu 2021
Avvisi - Dal Comune
index

Con ordinanza n. 21 del 03/6/2021 il Sindaco ordina, a tutti i proprietari presenti nelle aree urbane e  periurbane di provvedere al taglio delle erbacce, sterpaglie, detriti e alla pulizia degli eventuali rifiuti solidi urbani presenti nelle aree suddette, con l'avvertenza:

  • Che le erbacee e sterpaglie presenti nelle aree urbane e periurbane vengano conferiti c/o isola ecologica ubicata in località Su Biviu;
  • che i lavori di pulizia e l’abbruciamento delle erbacce nelle zone limitrofe dovranno essere eseguiti entro e non oltre il 30 giugno e dal 15 settembre fino al 31 ottobre, possono essere eseguite solo dai soggetti muniti dell’autorizzazione rilasciata dal Comando Stazione Forestale di Villagrande Strisaili, utilizzando l’apposito modello “Allegato C”, modello allegato nelle prescrizioni antincendio regionali, sopra citate, reperibile sul sito della R.A.S., al Comando Forestale, citato, all’Ufficio Polizia Locale sede e sul sito web del Comune;
  • che in base alle condizioni climatiche, onde evitare incendi, le operazioni di abbruciamento delle erbacce devono essere interrotte nelle ore più calde, nelle giornate ventose e chi le esegue deve prendere tutti gli accorgimenti necessari affinché non scaturisca un incendio, perché in caso contrario lo stesso verrà perseguito per legge;
  • che chiunque non ottemperi alle disposizioni della presente sarà sanzionato, così come previsto nell’art. 7 bis del D.lgs. n. 267/2000, con l’applicazione dell’importo che va da un minimo di € 25,00 ad un massimo di € 500,00 con le modalità previste dalla Legge 689/81. Ai proprietari che non ottemperino alla pulizia dei terreni, oltre all’applicazione della sanzione amministrativa, sopra citata, questa Amministrazione Comunale si farà carico dei lavori di pulizia, con successivo addebito delle spese e di conseguenza il proprietario del terreno sarà denunciato all’Autorità Giudiziaria ai sensi dell’art. 650 del Codice Penale. Sono a carico del trasgressore e del soggetto solidale le spese di procedimento e delle eventuali notifiche.
Nicola Zuddas srl - Software e Servizi per Enti Locali